FAQ

Le domande frequenti

Come posso determinare in maniera rapida di quanti pannelli ho bisogno per soddisfare il fabbisogno di acqua calda sanitaria della mia famiglia?
A grandi linee bisogna considerare se l’installazione avviene nel Nord Italia, al Centro o al Sud poiché la radiazione disponibile è diversa. Mentre al Nord si considera grossomodo un metro quadro di pannello piano per persona, al Sud Italia sono sufficienti 0,70-0,75 metri quadri per avere un risultato simile.

Installando un impianto solare termico dovrò comunque avere un sistema alternativo per la produzione di acqua calda sanitaria?
In generale, per avere sempre acqua calda disponibile, dovrò prevedere un sistema alternativo di produzione dell’acqua sanitaria indipendente dal sole, come una caldaia a gas, una pompa di calore o una resistenza elettrica, perché il sole ci può essere o meno a seconda delle giornate. L’impianto solare è di solito correttamente e convenientemente dimensionato per coprire dal 65 all’85 % del totale fabbisogno energetico dell’acqua sanitaria. L'acqua sanitaria riscaldata viene comunque mantenuta in serbatoi coibentati per garantire un'autonomia per molte ore.

La grandine potrebbe rovinare i pannelli?

I pannelli piani sono dotati di un vetro temperato molto resistente mentre nei pannelli sottovuoto la resistenza è data dalla forma tubolare del vetro. Può succedere che, a causa di una forte grandinata, i pannelli solari termici subiscano dei danneggiamenti ma i tubi di vetro sottovuoto Sunwood sono garantiti 10 anni proprio contro i danni da grandine, pertanto viene assicurata la fornitura in  sostituzione dei tubi rotti.

Come funzionano i  pannelli solari termici in un impianto con la caldaia?

I pannelli solari termici non sostituiscono totalmente la caldaia, ma rappresentano un valido sistema per ridurre il consumo di gas necessario al riscaldamento dell'acqua sanitaria. Anche in presenza di pannelli solari termici è quindi consigliato far installare una caldaia a gas. In molti casi il pannello solare termico viene collegato in serie alla caldaia in modo da far lavorare di meno quest'ultima e risparmiare sul consumo di gas. Così si garantisce la produzione d'acqua calda in qualsiasi momento ed è possibile far fronte ad ogni situazione di emergenza.

Mi serve qualche sorta di autorizzazione per installare un impianto solare termico?
Dipende dal comune e dalla zona di installazione.  Se la zona non è soggetta a vincoli (tipo paesaggistico-ambientale, storico,…) o salvo ulteriori prescrizioni o normative regionali e/o comunali, di solito è sufficiente una comunicazione al comune. Altrimenti va richiesto il titolo autorizzativo al Comune competente per l’installazione e va presentata anche la Comunicazione alla Soprintendenza ai Beni Culturali e Architettonici. Se non si ricevono comunicazioni, si possono iniziare i lavori dopo 60 giorni, salvo ulteriori prescrizioni o normative regionali e/o comunali.

A quali incentivi posso accedere per l’installazione dei pannelli solari?
Gli incentivi si possono richiedere solamente nel caso di abitazioni esistenti, considerando esistenti quelle per cui è stato richiesto il titolo edilizio prima del 5 Dicembre 2012. Attualmente è possibile scegliere una tra le 3 diverse forme di agevolazioni.
Detrazione fiscale del 65%  per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici . D.M. 28 Dicembre 2012 che sembra sia prorogato anche per il 2016.
Detrazione fiscale del 50% delle spese per interventi di ristrutturazione edilizia, che sembra sia prorogata anche per il 2016, altrimenti resa permanente con decreto legge n. 201/2011 e aliquota del 36% .
Conto Energia Termico, illustrato nel D.M. 28 Dicembre 2012, e sintetizzato qui di seguito
Nella seguente tabella è possibile visionare l’incentivo erogato annualmente e che è classificato in base alla tipologia di impianto e ai metri quadri installati.

Tipologia di intervento Per gli impianti con superficie solare lorda inferiore o uguale a 50 mq Per gli impianti con superficie solare lora superiore a 50 mq
Impianti solari termici 170 (€/mq) 55 (€/mq)
Impianti solari termici con sistema di sola cooling 255 (€/mq) 83 (€/mq)


Per gli impianti solari termici fino a 50mq l’incentivo viene erogato per 2 anni mentre per gli impianto sopra i 50mq e fino a 1000 mq l’incentivo viene erogato per 5 anni.
Possono usufruire delle detrazioni fiscali solo i soggetti privati mentre il Conto Energia Termico è usufruibile anche da parte delle Imprese.

Viale del lavoro, 18
Villafranca di Verona
+39 045 790 3582
info@sunwoodsrl.it